Chi siamo

Warrantraining è una società di formazione e servizi che ha lo scopo di creare opportunità e progetti di sviluppo per le imprese e per le persone.

Cosa facciamo

Contribuiamo alla crescita delle persone e delle organizzazioni promuovendo la cultura del cambiamento e dell’orientamento al mercato, mediante attività di formazione, consulenza e accompagnamento, anche accedendo a fondi pubblici.

Dove siamo

Warrantraining dispone di quattro sedi didattiche a Modena, Casalecchio di Reno (BO), Reggio Emilia e Sassuolo (MO).

I nostri contatti

Tutti i riferimenti per ottenere le informazioni puntuali che desideri e un’offerta personalizzata.

La platea dei giovani assunti in apprendistato continua a ridursi. Nel 2015 la variazione dello stock medio di apprendisti è pari a -8,1% rispetto all’anno precedente. Lo rivela l’Isfol nel XVI Rapporto di monitoraggio sull’apprendistato, realizzato in collaborazione con l’Inps e per conto del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.
Brexit, CETA, TTIP, tensioni internazionali: è un momento complicato per le imprese che affrontano i mercati esteri.
Scopri il vero Project Management! Gestisci i tuoi progetti per raggiungere i tuoi obiettivi. Un percorso formativo in 3 Moduli + 1 Workshop Plus.
Intervista a Fiorenzo Bellelli, presidente di Warrant Group, organizzatore del convegno “Fabbricazione additiva: un’opportunità per innovare nelle applicazioni industriali” tenutosi a Bologna il 22 giugno scorso e dedicato ad un elemento chiave per l’innovazione nel contesto della Fabbrica del Futuro.
È questa la ricetta di Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di Smau, per agganciare la rivoluzione industriale della Fabbrica 4.0.
L'invito intende concorrere agli obiettivi del Piano triennale regionale 2016–2018 Rete Politecnica, dando attuazione al Piano annuale 2016. In particolare, intende rendere disponibile un’offerta di percorsi IFTS da avviarsi nel 2016 per il rilascio del certificato di istruzione tecnica superiore.
Un workshop gratuito per capire, in poco tempo, quali sono le motivazioni alla base del fallimento di tanti progetti e quali strategie possono essere messe in atto per evitare i fattori critici di insuccesso. 30 giugno 2016 - Reggio Emilia, sede di Warrantraining, via Gramsci 1/H
Le risorse disponibili, a partire dal 13 giugno 2016, sono suddivise fra i due Comparti CTS - Commercio, Turismo, Servizi, Trasporti e altri settori e CTF- Creditizio/Finanziario Assicurativo.
Andrea Gatto, professore dell’Università di Modena e Reggio Emilia, sfata alcuni luoghi comuni sulla quarta rivoluzione industriale e spiega perché nel nostro Paese c’è ancora molto da fare per arrivare alla fabbrica “dematerializzata”.