L'Avviso 2/2017 di Fondimpresa: un'occasione da non perdere per la formazione

Con l'Avviso 2/2017 Fondimpresa ha stanziato 10 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti.

Le aziende di minori dimensioni, dunque, hanno a disposizione un contributo aggiuntivo fino a 10.000 euro per presentare un piano sul "Conto Formazione".

Warrantraining è a vostra disposizione per individuare un percorso formativo personalizzato e per definire i dettagli del progetto formativo, presentare la richiesta di finanziamento e curare l'attività di gestione e rendicontazione.

Per cogliere questa importante opportunità, cliccate sul bottone sottostante. Sarete presto ricontattati.

PARTECIPA

FONDO

FONDIMPRESA

TITOLO

Avviso 2/2017- PMI

Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di minori dimensioni.

OGGETTO

Fondimpresa intende favorire, con la concessione di un contributo aggiuntivo alle risorse accantonate sul “conto formazione” aziendale, la realizzazione di Piani formativi condivisi rivolti ai lavoratori delle imprese aderenti di dimensioni minori che maturano accantonamenti annui di ridotta entità sul proprio “conto formazione” attivo presso il Fondo.

RISORSE

€ 10.000.000,00

SCADENZA

Il Piano formativo può essere presentato in qualsiasi momento nel periodo di validità dell’Avviso dall’8 giugno 2017 fino al 20 ottobre 2017 (salvo esaurimento risorse).

 

REQUISITI

  1. adesione a Fondimpresa già efficace
  2. presenza di un saldo attivo sul proprio “conto formazione”
  3. possesso delle credenziali di accesso all’area riservata
  4. avere un accantonamento medio annuo (voce“Totale Maturando” riportato nella sezione “Conto Aziendale”) non superiore a € 10.000,00
  5. appartenenza alla categoria comunitaria delle PMI
  6. non avere presentato dopo il 31 dicembre 2015 alcun Piano a valere sugli Avvisi di Fondimpresa che prevedono la concessione di un contributo aggiuntivo al Conto Formazione (fatto salvo per l’avviso 4/2016 – “Formazione neo assunti”)
  7. scelta del regime di aiuti a cui assoggettare il contributo aggiuntivo:
    • Regolamento (CE) n. 1407/2013 c.d. “de minimis”
    • Regolamento (CE) n. 651/2014 c.d. “aiuti di Stato”
  8. Coinvolgimento di almeno 5 partecipanti per almeno 12 ore di formazione procapite.

MECCANISMO DI FINANZIAMENTO

  • aziende con maturando minore a € 250,00  

> contributo aggiuntivo massimo € 1.500,00

  • aziende con maturando compreso tra € 251,00 e € 3.000,00

> contributo aggiuntivo massimo € 3.000,00

  • aziende con maturando maggiore a € 3.000,00

> contributo aggiuntivo massimo uguale al maturando (fino ad un massimo di € 10.000,00)